Le “Feste delle meraviglie”: il Villaggio del Natale al Castello di Santa Severa

Dopo il successo dello scorso anno che ha visto oltre 20.000 visitatori, torna la magia natalizia al Castello di Santa Severa con il Villaggio del Natale. Un’esperienza unica all’interno dell’antico maniero baciato dal mare con tantissime luci, installazioni, scenografie e addobbi natalizi. L’edizione di quest’anno, in programma dal 7 dicembre al 6 gennaio, si preannuncia ancora più ricca con gli allestimenti realizzati da Fondazione Caffeina, vincitrice del bando per il 2019.  Il progetto “Feste delle meraviglie al Castello di Santa Severa” è promosso dalla Regione Lazio, con la supervisione organizzativa di LAZIOcrea, in collaborazione con il Comune di Santa Marinella, MiBACT e Coopculture

Ad accogliere gli ospiti sul piazzale del Fontanile ci sarà una grande e attrezzata Pista di pattinaggio sul ghiaccio che animerà il Villaggio del Natale per tutta la sua durata. Tra sfavillanti giochi di luce, si potrà passeggiare tra le tipiche casette in legno del Mercatino di Natale sul piazzale delle Barrozze dove sarà possibile trovare oggetti artigianali, dolci, street food e una vera Fabbrica di cioccolato.

Immancabile la Casa di Babbo Natale che sarà allestita negli ampi saloni di Manica Lunga e Manica Corta affacciati sul mare. Il percorso prevede il passaggio dal giardino, con le renne che si riposano prima di affrontare il lungo viaggio, il labirinto magico e infine la piazzetta degli elfi che conduce alla Casa con la cucina, la tavola imbandita e la camera da letto. Un percorso magico che porta fino allo studio di Babbo Natale che, ospitale come sempre, sarà felicissimo di accogliere e salutare grandi e piccini.

Tra coloratissimi giocattoli, i piccoli visitatori saranno accompagnati dagli elfi nelle Poste dei bambini dove si raccolgono tutte le letterine spedite a Babbo Natale. Un elfo postino farà trovare carta e penna a chiunque voglia esprimere un desiderio da far recapitare a Babbo Natale e si occuperà personalmente di spedire il messaggio.

Quest’anno ci sarà anche la Casa della Befana, riscaldata da un crepitante camino, dove la vecchietta dal naso aguzzo, sempre disponibile a raccontare le sue storie e pronta a tirare fuori dalle enormi tasche un buon dolcetto, accoglierà i visitatori.

All’interno del Villaggio del Natale, inoltre, si potrà passeggiare accompagnati dal suono dell’allegra Festa delle fate che colorerà le strade e i vicoli tra fate danzanti, musici, elfi trucca bimbi, mangiafuoco e burattinai. Sull’ampio piazzale della Spianata sarà possibile visitare il Villaggio degli Elfi a bordo di un trenino, fare un giro sull’Antica Giostra oppure provare l’ebbrezza di montare su un cavallino della Fattoria elfica e fare un giro sul Sentiero dei pony.

Quanto viaggia Babbo Natale a bordo della sua slitta? E come fa a non perdersi tra milioni di stelle? Semplice! Luna, pianeti e nebulose non hanno segreti per lui che nel Villaggio degli elfi ha un vero e proprio Planetario. Si potrà fare un viaggio nel sistema solare e aiutarlo a orientarsi durante i suoi viaggi nella sfera celeste.

Sul piazzale delle due Chiese, sarà anche allestito un grande Presepe dove la suggestione del mare e l’atmosfera carica di serenità dell’Avvento accompagneranno i visitatori in un percorso ambientato in un borgo marinaro: personaggi e luoghi carichi di spiritualità che rispecchiano la grande tradizione italiana. La Sala Nostromo ospiterà invece il Teatro fantastico dove i cantastorie intratterranno il pubblico con miti, favole e storie di altri tempi e altri luoghi: il posto ideale dove condividere un’esperienza stimolante per tutta la famiglia, un’occasione speciale per stare insieme e far viaggiare la fantasia. Tanti gli spettacoli previsti, Mary Poppins, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, la Spada nella Roccia, i burattini e tanto altro ancora. Tutte le attrazioni del Villaggio del Natale saranno al coperto.

Il Castello di Santa Severa ospiterà inoltre uno spazio dedicato ai Parchi del Lazio. Si comincia con uno spettacolo teatrale in stile Kamishibai (teatro itinerante tradizionale giapponese) per poi proseguire per tutto il periodo delle festività natalizie, secondo un programma che varierà ogni giorno in cui si alterneranno laboratori didattici, spettacoli teatrali, mostre, laboratori di fotografia naturalistica e tanto altro. Guardiaparco e tecnici delle aree protette guideranno i visitatori alla scoperta della biodiversità della nostra regione grazie a reperti naturalistici, microscopi e soprattutto giochi e laboratori creativi. Ci saranno attività rivolte ai visitatori di tutte le età, dai più piccoli agli adulti. 

Nel corso del periodo natalizio, l’Ostello resterà aperto offrendo così la possibilità agli ospiti che soggiornano all’interno del Villaggio di visitare con la propria famiglia tutte le attrazioni, visitare i musei del castello, fare un viaggio nel passato con la realtà virtuale nell’antico porto etrusco e nel santuario di Pyrgi ed esplorare le ricostruzioni realizzate con la realtà aumentata.

 

INFO

Orari del Villaggio dalle 10.00 alle 20.00

Dal 7 dicembre al 22 dicembre tutti i venerdì, sabato e domenica

dal 23 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni

24 dicembre dalle 10:00 alle 16:00

25 dicembre dalle 15:00 alle 20:00

31 dicembre dalle 10:00 alle 16:00

 

Prezzo del biglietto al Villaggio del Natale:

Sconto per gli  ospiti dell’Ostello:

  •   ragazzi al di sotto dei 12 anni = gratuito
  •  adulti = sconto del 20 %

I disabili non autosufficienti hanno diritto all’ingresso gratuito assieme ad un accompagnatore (certificato legge 104)

 

Ingresso Pista di ghiaccio:

  • € 5.00 per 30 minuti
  • € 8.00 per 60 minuti

Sconto per gli ospiti dell’ostello

  • € 3.00 per 30 minuti
  • € 6.00 per 60 minuti