La Regione Lazio sta imprimendo una spinta notevole nel promuovere e favorire un modello di governance che veda come elemento centrale una forte specializzazione tecnologica ed innovativa in cui tra gli obiettivi strategici vi sono la  valorizzazione del Patrimonio Culturale, Turistico e Storico/Artistico, le attività di sviluppo e promozione del territorio regionale e tutte le attività strategiche connesse con la progettazione e l’implementazione di azioni strategicamente rilevanti per l’applicazione della strategia di Crescita Digitale del sistema Paese.

Con tali presupposti la Regione Lazio, attraverso la sua società in-house LAZIOcrea ha messo a disposizione del territorio e delle imprese un Innovation Lab che consentirà la realizzazione di applicazioni digitali di nuova generazione e lo sviluppo di standard e buone pratiche per l’apertura e l’interoperabilità dei dati e dei servizi (Open Data, Open Services).

Tale Innovation Lab, realizzato con il contributo di Volkswagen Group Italia, è stato allestito presso la splendida cornice del Castello di Santa Severa, uno dei luoghi più suggestivi del territorio laziale situato lungo la costa tirrenica a Nord di Roma, patrimonio di inestimabile valore sia storico che culturale, a due passi dal porto di Civitavecchia e dall’aeroporto di Fiumicino.

Oltre che geograficamente, tale contesto rappresenta idealmente un luogo che può veicolare innovazione tecnologica guardando le realtà territoriali locali, nazionali ed europee attraverso le porte del Mediterraneo.

Tale luogo ha l’ambizione di creare un percorso di diffusione delle pratiche digitali che possa fornire sia un centro di riferimento per tutti gli stakeholder interessati  per lo sviluppo di competenze dello sviluppo digitale che un punto interattivo di diffusione dei risultati ottenuti attraverso l’implementazione delle strategie di crescita e innovazione digitale.

L’ideazione, la sperimentazione e la prototipizzazione di tutte le esperienze immersive a disposizione del visitatore del castello sono state progettate e sviluppate da LAZIOcrea sfruttando pienamente le potenzialità digitali offerte dalle nuove tecnologie. Tutti coloro che vorranno avvicinarsi a tali realtà verranno ospitati nell’innovation accolti da professionisti LAZIOcrea  e potranno confrontarsi e vivere alcuni casi di utilizzo attraverso i dispositivi tecnologici presenti come  visori, controller, dispositivi mobile, indossabili o di prossimità (beacons), droni e proiettori olografici.

Inoltre l’innovation Lab rappresenterà un centro di formazione e competenza, focalizzato sull’innovazione e dedicato a tutti gli stakeholder pubblico e privati.

Guardando la promozione culturale del territorio attraverso il digitale, va segnalato che l’Innovation Lab ospiterà il 27 settembre 2018, tra l’altro, un’importante tappa formativa all’interno dell’iniziativa  Assinter Accademy che prevede la formazione sui metodi più avanzati di sviluppo e gestione dell’ICT nelle imprese e nella PA; lo scambio e la fertilizzazione del know how tra partecipanti con differenti background e aspirazioni; il teamwork e l’avvio di relazioni interpersonali tra professionisti IT che lavorano nell’ambito della PA; l’incontro di top manager delle Società ICT in house territoriali e centrali e di opinion leader.

innovation-lab5