« Tutti gli Eventi

Percorsi di visita dal tramonto alle stelle

25 Luglio @ 19:00 - 22 Agosto @ 21:00

Percorsi di visita esclusivi tra i vicoli, i cortili, le piazze e i musei del Borgo del Castello di Santa Severa dalle ore 19.00 alle ore 21.15
Itinerari alla scoperta di storie straordinarie, aneddoti e misteri, ritrovamenti archeologici, inquietanti voci dal passato, martiri, papi e navigatori, che nei secoli hanno lasciato un segno sul territorio dominato dal bel maniero, che, ancora oggi, con la sua monumentale Torre Saracena si affaccia dominante sulle acque del Mar Tirreno.

Programma:
25 luglio
Storie di scambi, incontri e scontri a Santa Severa
Protagonista principale della nostra passeggiata è il mare. Dal mare giunsero sulla spiaggia dove ora sorge il Castello i primi pionieri dell’arte del navigare, portando con sé le merci più richieste e scambiate. Non solo: con gli uomini che andavano per mare viaggiarono le idee, nuove tecnologie e tecniche artistiche, e nuovi culti. Passeggiando per il borgo avremo anche modo di constatare, tuttavia, come a volte il mare potesse diventare ostile per coloro che ne abitavano le sponde, divenendo il tramite per quelli che se ne servirono per affermare la loro supremazia.
1 agosto
Voce del mare, incanto del passato
Una visita insolita, un racconto della storia degli eventi legati all’antico porto di Pyrgi e al borgo e Castello di Santa Severa abbinando a ciascuna tappa la lettura di un’opera letteraria e un personaggio o una data specifica. I protagonisti della visita emergeranno dalla cornice creata dalle imponenti architetture e dai resti archeologici rappresentando un vivace quadro d’insieme. Alle opere scelte, come l’haiku che fa da titolo all’iniziativa, sarà affidato invece il compito di esaltare l’atmosfera rievocata dalle voci del passato.
8 agosto
Notte al castello tra mare, storia e … fantasmi capricciosi!
Sito in una cornice naturale tra le più fortunate del nostro litorale, il Castello di Santa Severa è uno degli edifici monumentali più suggestivi del nostro patrimonio, un luogo dove ancora si percepisce l’eco dell’illustre passato etrusco e degli eventi all’ombra della sua torre Saracena. Ma per chi saprà bene ascoltare potrebbe esserci di più: rumori di passi si levano misteriosamente da stanze e corridoi vuoti, mani invisibili bussano alle porte, sagome e luci colorate appaiono e poi scompaiono … c’è forse un fantasma che si aggira tra le mura dell’antico maniero?
22 agosto
Terra d’approdo: dall’antica Pyrgi al Castello di Santa Severa
La sua felice posizione a ridosso del mare, lungo la via marittima del litorale tirrenico, ha reso da sempre la posizione oggi occupata dal Castello e dal borgo di Santa Severa una delle più ambite terre d’approdo. Ne sono testimonianza non solo la sua storia più antica, ancora oggi viva e presente nei resti del porto e del Santuario emporiale e nel mito dell’approdo della dea Leucotea, ma anche le vicende che hanno portato alla costruzione del Castello prima e alla realizzazione dell’attuale polo museale, in tempi più recenti.

Modalità di partecipazione

Costo: euro 12,00 comprensivo di ingresso e servizio didattico
Ingresso gratuito per aventi diritto con il solo costo servizio didattico: euro 6,00
gratuito per under 6 anni
Diritti di prevendita € 2,00

Dettagli

Inizio:
25 Luglio @ 19:00
Fine:
22 Agosto @ 21:00